campagna Facebook i costi

FACEBOOK AZIENDALE: QUANTO COSTA? LE FATTURE DI FB ADS

Facebook aziendale: quanto costa fare pubblicità?

 

Molti imprenditori si chiedono quali siano le spese da sostenere per pubblicizzare la loro azienda e i loro prodotti sul famoso social network. Ebbene, non esiste una risposta precisa, poiché la spesa complessiva dipende da diversi fattori.

Creare una campagna Facebook ha costi calibrati sulle differenti esigenze e, naturalmente, sulle condizioni della pagina aziendale.

A incidere sulla spesa sono il pubblico, l’offerta scelta e il punteggio assegnato da Facebook.

É bene considerare che le opportunità offerte riguardano il costo per click, il costo per ‘mi piace’ e quello per l’installazione di applicazioni. Inoltre, esiste una suddivisione secondo il sesso del gruppo target da raggiungere, i giorni della settimana in cui si intende far passare l’annuncio e gli orari di interesse per riuscire ad arrivare agli utenti con la propria promozione.

Il prezzo è quindi variabile, ma con una strategia adeguata messa a punto da un’agenzia di consulenza marketing si può essere efficaci e risparmiare. Infatti, gli esperti del settore sono in grado di suggerire al cliente come muoversi e come ottenere risultati concreti, senza necessariamente dover puntare al prezzo più alto per creare una pagina Facebook aziendale.

 

 

Campagna su Facebook: i costi

 

Come anticipato, non esiste un listino prezzi a cui fare riferimento, poiché il social network funziona come un’asta, quindi tutto parte dell’offerta del cliente.

  • La prima indicazione da fornire per definire la campagna Facebook e i costi relativi è la cifra a disposizione che s’intende investire per il marketing.
  • Una volta precisato l’ammontare massimo che si è disposti a spendere per ciascuna inserzione, si può procedere.
  • Il social network, in mancanza di indicazioni precise, calibra la pubblicità in automatico tenendo presente i parametri di una campagna adottata in precedenza dallo stesso cliente.

Facebook è molto ambito dalle aziende in quanto si tratta certamente di una buona piattaforma che permette di raggiungere un alto numero di potenziali clienti, tuttavia c’è un limite di pubblicità, perché il social network non vuole arrecare eccessivo disturbo agli utenti, mostrando un numero elevato di annunci.

È quindi necessario definire una strategia per creare una pagina Facebook aziendale adatta ed è proprio qui che entra in gioco un’agenzia di consulenza marketing, come può essere la Dynamics Web di Milano, che può dare un aiuto concreto e fornire suggerimenti per raggiungere la massima efficacia e pagare un prezzo adeguato.

 

 

I fattori da esaminare per creare una pagina Facebook aziendale

 

Tra i molti elementi che influenzano la pubblicità e i suoi costi sul social network, è bene prenderne in considerazione tre, che rappresentano quelli principali: pubblico, qualità della pubblicità e periodo dell’anno.

Infatti, il problema non è capire Facebook aziendale quanto costa, ma il reale ritorno ottenuto. L’obiettivo è quello di aumentare i propri clienti e quindi è bene misurare la buona riuscita della pubblicità.

Bisogna studiare un piano di azione e controllare il suo funzionamento:

  • Si inizia con la DEFINIZIONE DEL TIPO DI PUBBLICO DA RAGGIUNGERE, ovviamente in base al prodotto o al servizio offerto:

La spesa per predisporre la campagna Facebook e i suoi costi dipende molto da questo fattore – tuttavia, non si tratta di una scelta unicamente dell’imprenditore -, oltre che da quanto il target cui si punta è ambito dalla concorrenza.

Su Facebook, comunque, i concorrenti non sono considerate le aziende dello stesso settore, bensì tutti i soggetti interessati allo stesso pubblico.

  • La QUALITÀ è un altro elemento importante da prendere in seria considerazione, soprattutto se l’obiettivo è quello di essere efficaci sul mercato di Facebook:

Esistono due parametri per la misurazione, ossia il punteggio che Facebook assegna alla pubblicità in merito alla sua pertinenza e la relazione tra la campagna Facebook e i costi. Si analizza, così, il ritorno avuto in base alla spesa sostenuta.

  • Infine, il PERIODO DELL’ANNO durante il quale operare:

Rispetto al prezzo da pagare è bene fare attenzione, ad esempio se si opta per la formula costo per click: potrà essere molto caro e garantirà di ottenere che il pubblico apra il link proposto, tuttavia non si tratterà necessariamente di clienti che hanno intenzione di comprare. Come accade nel mondo offline, la competizione diventa più agguerrita durante determinate giornate, ovvero le festività e le ricorrenze.

Se si decide di fare pubblicità in quei giorni, la campagna Facebook avrà costi decisamente più alti. Il consiglio, quindi, è quello di valutare bene il da farsi.

 

 

Facebook aziendale: quanto costano la diverse proposte?

 

Il social network permette di creare una pagina Facebook aziendale e di inserire annunci decidendo l’obiettivo per ognuno di essi. A disposizione ci sono:

  • il costo per click che si paga ogni volta che un utente interagisce con l’inserzione, al di là dell’acquisto o meno del prodotto o del servizio;
  • la visualizzazione che si paga quando Facebook mostra l’annuncio a 1.000 persone. Ogni 1.000 visualizzazioni si provvede a onorare la fattura;
  • il costo per l’azione o la conversione che ha un costo superiore, ma il pagamento avviene solamente quanto l’utente compie una determinata azione oppure compra il prodotto o servizio offerto dall’azienda;
  • il costo per mi piace’ che viene pagato quando si ottiene un like sull’inserzione.

A seconda dell’obiettivo da raggiungere, si dovranno operare delle scelte. Ecco perché è bene definire i propri obiettivi con anticipo e farsi aiutare da chi ha esperienza.

Un’agenzia di consulenza marketing può facilmente tradurre il fine aziendale con le azioni da compiere sul social network e, da questo punto di vista, la Dynamics Web di Milano propone i propri servizi sempre con la massima attenzione ai propri clienti.

 

Gli obiettivi della campagna Facebook in base ai costi

 

Una volta deciso cosa si desidera acquistare, il social network provvederà di conseguenza a lavorare in base all’offerta acquistata:

– le CONVERSIONI: in base alle preferenze del pubblico scelto dall’azienda, sarà il sistema a mostrare la pubblicità, selezionando le persone;

– le VISUALIZZAZIONI: il social network farà vedere l’annuncio al numero più alto di persone;

– CLICK SULL’ANNUNCIO O SUL SITO internet pubblicizzato: il sistema di Facebook individua le persone più interessate, così che possano cliccare sul link;

– la COPERTURA QUOTIDIANA: Facebook provvede a far vedere l’annuncio una volta al giorno alle persone selezionate.

Il cliente fornisce le indicazioni e quindi il social network agisce interagendo direttamente con il pubblico a cui l’azienda vuole rivolgersi per i propri post. Se non se ne occuperà l’inserzionista Sarà lo stesso Facebook a decidere l’offerta più idonea.

 

La fatturazione della campagna Facebook: costi e procedure

 

Chi decide di creare una pagina Facebook aziendale deve mettere in conto la spesa di pubblicità e quindi la ricezione delle fatture.

Il social network Facebook adotta un sistema che permette di aver un documento per ogni operazione. Va considerato, però, che la sede di fatturazione è in Irlanda, quindi un Paese dell’Unione Europea.

Grazie agli accordi fiscali tra i diversi Stati dell’Unione, si deve compilare il modulo Intrastat, il metodo previsto dalla normativa fiscale italiana in cui registrare ogni fattura ricevuta.

Per evitare di dover gestire una mole elevata di dati, è meglio cercare di ridurre il numero di fatture. Per fare questo, basta impostare la spesa in modo diverso, ad esempio: si può pagare i propri annunci mensilmente, oppure saldare quando dovuto all’inizio in un’unica soluzione.

Potrebbe essere utile anche pagare al raggiungimento della soglia impostata.

Per ottenere la fattura, ad ogni modo, basta scaricare il PDF dall’apposita pagina sul social network.

 

 

Dynamics Web: agenzia SEO e di consulenza marketing a Milano

 

La Dynamics Web di Milano offre i suoi servizi SEO e di web marketing alle imprese e alle organizzazioni che vogliono crescere. Contattando l’agenzia, si potranno ottenere informazioni dettagliate e un preventivo senza impegno per l’eventuale rapporto da concordare.

La garanzia che vi diamo è quella di esperti nel settore che si metteranno da subito al lavoro per portare il cliente al successo online.

Visita il nostro sito ufficiale per scoprire tutti i nostri servizi.